martedì 5 ottobre 2010

La legge del mercato: settembre

Se esistiamo e prosperiamo, lo dobbiamo a qualche decina di autori e illustratori che, con passione e competenza, creano insieme a noi i libri che pubblichiamo, e a centinaia di librai che, con altrettanta passione e competenza, ogni giorno vendono i nostri libri, nei centri delle grandi città e negli angoli più remoti della penisola.

Per dare conto dell'importanza del loro lavoro, pubblicheremo ogni mese la classifica dei libri più venduti e dei librai che li hanno venduti. Un modo un po' becero e ragionieresco per ringraziarli e per incoraggiarli a insistere. 
(Si può fare di meglio, lo sappiamo: prima o poi faremo un premio. Promesso)

Che cosa hanno venduto le librerie in settembre?
1) Gli uccelli  [100]
3) Vorrei avere [18]
5) Poesie per aria [15]

e un anno fa?
1) Poesie per aria  [100]
5) Senza nome [33]


Quali librerie hanno venduto di più in settembre?
1) Castello di carta – Vignola (Mo) [100]
2) Giannino Stoppani – Bologna [86]
3) La libreria dei ragazzi – Milano [66]
4) Tuttestorie – Cagliari [47]
5) La Feltrinelli Duomo – Milano [39]

e un anno fa?
1) Castello di carta – Vignola (Mo) [100]
2) Il pesciolino d'oro – Trento [77]
3) La libreria dei ragazzi – Milano [72]
4) Giannino Stoppani – Bologna [67]
5) Il mondo delle meraviglie – Torino [61]

Il numero fra parentesi è un numero indice che segnala la proporzione di vendite rispetto al valore più elevato rilevato, convenzionalmente fissato in 100.
A margine di questa prima classifica, ci dispiace segnalare che la Libreria Pesciolino d'oro di Trento ha chiuso i battenti.

2 commenti:

simone rea ha detto...

Molti dei link del post non funzionano..

Topipittori ha detto...

Grazie Simone, ora dovrebbe funzionare tutto! A presto