giovedì 3 marzo 2011

La storia di Marco

Se non ricordo male, era il 2005.
Giorgio Camuffo aveva invitato Giovanna Zoboli e Guido Scarabottolo per un workshop a Teach me stories (quella che una nostra amica, all’epoca studentessa, aveva definito argutamente “la sagra della grafica”). Fu quella, un’occasione molto propizia, perché mentre Giovanna e Guido lavoravano, io me ne andavo a zonzo per Venezia, con le mani in tasca, c’era un tempo splendido e dormivamo alla Giudecca. Poi fu lì che conoscemmo Giulia Mirandola, iscritta al workshop - e tanto basterebbe a giustificare l'esistenza dello IUAV - e Ignazio Morello, detto GNZ.

Con Ignazio abbiamo provato ad avviare un progetto di libro, ma la cosa non è andata in porto: ha trovato un lavoro importante e soddisfacente, oltre che impegnativo in termini di tempo e di energie creative, e il progetto si è spontaneamente fermato. Ma non è detto che, prima o poi...

La ragione per cui GNZ ci aveva affascinato era anche questo film d'animazione, che aveva realizzato appositamente per l’evento.

4 commenti:

marco ha detto...

m'inchino
marco

simona ha detto...

che bello,molto emozionante.
grazie

Nadia Terranova ha detto...

Bellissimo. Grazie.

Daniela Tieni ha detto...

Non mi aspettavo di vedere una cosa così toccante questa mattina..
Grazie per la condivisione.