mercoledì 5 ottobre 2011

È già passato un anno

Da qualche giorno, il nostro blog ha compiuto un anno di vita. Confesso che ce ne eravamo dimenticati. Non che la ricorrenza abbia un senso particolare: un anno è un tempo molto breve per tracciare bilanci. Ma, come avrete ormai capito, ho una passione per i numeri e le statistiche. E difficilmente mi trattengo dal mettere i dati in bell’ordine e analizzarli.

Ma questa volta ho avuto un bel problema: ci sono notevoli discrepanze fra le rilevazioni effettuate direttamente da Blogger e quelle di Google Analytics. Le prime sono decisamente più alte; anzi, quasi doppie per alcune voci. Quindi ho deciso di non prenderle in considerazione e di riferirmi solo a Google Analytics. In fondo, mi sembrano soddisfacenti anche queste e gli esperti mi dicono che sono le uniche con una credibilità “commerciale”.

Abbiamo cominciato il 18 settembre 2010, un sabato, con questo post. Quel giorno il blog ha fatto registrare 128 visitatori unici assoluti per 150 visite (quindi 22 fanatici hanno visitato il blog dei Topipittori ben due volte nel suo primo giorno di attività)

Da allora abbiamo avuto, in un anno esatto, 23.741 visitatori unici assoluti, 72.707 visite e 130.880 visualizzazioni di pagine (1,80 pagine per visita): una media appena inferiore alle 200 visite al giorno, sabati, domeniche e feste comandate inclusi. Non chiedetemi di depurare i dati per ottenere quelli relativi al giorno lavorativo: troppa fatica. Accontentatevi di guardare il grafico per notare come l’oscillazione delle visite nell’arco della settimana sia un pattern ripetitivo.

Le tre giornate che hanno richiamato il maggior numero di visitatori unici assoluti sono il 31 marzo 2011 (595); il 31 gennaio 2011 (536); e il 16 maggio 2011 (532). Il minor numero di visitatori si è registrato il 3 ottobre 2010 e il 13 agosto 2011 (40): date per le quali non possiamo offrire link perché non c’erano stati post.

A guardare la mappa, i nostri visitatori sono in larghissima maggioranza italiani, ma abbiamo un forte seguito anche, nell’ordine, in Spagna, Portogallo, Francia, Gran Bretagna, Svizzera, Stati Uniti, Belgio e Corea del Sud. E abbiamo ricevuto una visita perfino da Algeria, Angola, Cambogia, Iraq, Kenya, Panama e Paraguay (probabilmente per sbaglio).

A guardare la cartina dell’Italia, si nota come i visitatori siano concentrati lungo tre direttrici autostradali: la A4 Torino-Trieste;  la A1/A14 Milano-Bologna-Pescara; e la A11-A12 Firenze-Pisa-Viareggio. Anzi, a pensarci meglio sembra una resa grafica degli ingorghi stradali rilevati da Rai Isoradio nella settimana tipo. Buffo, vero?  Sembrerebbe quasi che gli appassionati di letteratura per ragazzi tendano a concentrarsi dove ci sono incolonnamenti e rallentamenti (come i vecchietti sul cavalcavia).

Dei 23.741 visitatori unici assoluti, circa un terzo ha visitato il blog solo una volta, ma quasi la metà più di una volta al mese; quasi uno su tre più di una volta alla settimana; e uno su sette più di duecento volte (cioè quasi tutti i giorni). Insomma, abbiamo un bel nucleo di visitatori abituali

Le principali fonti del traffico sono, prevedibilmente, nell’ordine Facebook, il nostro sito web, Google e la digitazione diretta dell’url. Ma dobbiamo senz’altro ringraziare di cuore, ordinati per quantità di traffico generata: lefiguredeilibri.com; simonerea.blogspot.com; papeisportodolado.com; theanimalarium.blogspot.com; e lascatoladelte.blogspot.com.

Verificando i dati sulle sorgenti di traffico, abbiamo scoperto che una delle ricerche Google che ci ha portato più traffico è il nome e cognome di un nostro autore (o autrice). Chi mai sarà? È un nuovo contest. Ma questa volta non si vince niente.

41 commenti:

Alicia Baladan ha detto...

Giulia Sagramola?

Topipittori ha detto...

acqua profonda, ma non profondissima

Silvana Luca ha detto...

Giusi Quarenghi?

Silvana D

Topipittori ha detto...

Continua a essere acqua.

ciorven ha detto...

ho la sensazione che sia Beatrice Alemagna...
la adoro!

ciorven ha detto...

ne sono quasi certa...Beatrice Alemagna...
la adoro!

Topipittori ha detto...

Qui l'acqua è diventata profondissima, Ciorven. Salutaci Pelle, Nostromo e lo zio Melker.

ciorven ha detto...

sarà fatto!
ero convintissima fosse lei...
ah...io sono una di quei fissati che leggono il vostro blog più e più volte al giorno :)

michele petrucci ha detto...

Direi Simone Rea… visto che molte delle visite arrivano da là…;)

Topipittori ha detto...

@ Michele: acque sempre più nere e profonde, popolate da pesci fosforescenti degli abissi

ciorven ha detto...

Anna Castagnoli?

Topipittori ha detto...

Ottima ipotesi, ma errata.
Anna Castagnoli, che è intervenuta su facebook in proposito, ha suggerito Camilla Engman.
Ma non è neppure Camilla.

ciorven ha detto...

e se fosse una certa ... Simona Mulazzani? :))

Alicia Baladan ha detto...

Joanna Concejo

ciorven ha detto...

forse ha ragione Alicia Baladan...

cinzia ruggieri ha detto...

giovanna zoboli?

Topipittori ha detto...

@ Ciorven: se continui in ordine alfabetico, prima o poi ci arrivi. :-)
@ Alicia: non è Joanna Concejo.
@ Cinzia: Giovanna ringrazia per la fiducia, ma non è lei.

Mi spiegate perché tutte le risposte suggerite sono femmine? Va bene che le donne sono meglio, perché non hanno il difetto, ma anche fra i nostri autori maschi abbiamo c'è qualche celebrità.
(Questo non significa che la persona in questione sia maschio. È solo una mia curiosità per le vostre scelte)

Alicia Baladan ha detto...

ha a che vedere con Gli anni in tasca secondo me. Tognolini, e ora cedo.

Silvia ha detto...

Bernard Friot, forse?

Silvana Luca ha detto...

Ugo Cornia?

ciorven ha detto...

non stavo provando con tutto l'alfabeto, giuro! :))
va be', voto anch'io Tognolini...
era l'ultimo tentativo:)

Topipittori ha detto...

@ Alicia & Ciorven: no.
@ Silvia: no, anche se Bernard è una vera celebrità.
@ Silvana Luca: no.

Alicia Baladan ha detto...

Tuono Pettinato!!!!
e dicelooooo!

Silvia ha detto...

Provo con un'illustratrice, allora: la bravissima Chiara Carrer

Topipittori ha detto...

Beeeeeep! Tempo scaduto.
Non avete indovinato.
Peccato.
Resterete con la curiosità.

Silvia ha detto...

Coooosa? Non potete farmi questo dopo che oggi ho visitato il sito tramite "digitazione diretta dell'url" una quantità di volte che sfiora numeri a due cifre!

Alicia Baladan ha detto...

....ma vaaaaaa! era una provocazione per vedere cosa rispondevamo?

Topipittori ha detto...

Niente affatto. Il nome c'è. E io lo so.

ciorven ha detto...

a questo punto sono anche disposta a pagare per saperlo :))

Topipittori ha detto...

quanto?

Silvia ha detto...

Ormai tutta la famiglia è coinvolta in questo "indovina chi". Ascolto mio figlio e dico: Lotte Braeuning

ciorven ha detto...

mi compro tutti i libri dell'autore/illustratore in questione :)

Alicia Baladan ha detto...

mi viene da pensare a Vidali, ma tu hai detto autore non illustratore, Poi hai detto a ciorven di proseguire in ordine alfabetico, allora, Massimo Scotti?

Topipittori ha detto...

@ Alicia: mi fai troppo stratega.
@ Ciorven: affare fatto!

Ma siete sicure di volerlo sapere? Guardate che poi ci rimanete male e dite ma come ho fatto a non pensarci e che stupida che sono e mi cadete in depressione poi passate male il weekend e magari picchiate pure i bambini. Proprio sicure sicure?

ciorven ha detto...

Ecco, adesso devo andare a scuola e non saprò nulla di nuovo fino a stasera.
Vi sembra giusto creare in una povera insegnante tanta ansia?
Pensate ai miei poveri alunni... sono anni che li cresco a Topipittori e non ho diritto neppure al famoso "aiutino"...
Perfidi!
A più tardi...

Alicia Baladan ha detto...

non vado in depressine per molto peggio, non preocuparti, ho un buon impermeabile.

Topipittori ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Topipittori ha detto...

Ciorven, sei tornata?
Mi stupisce che nessuno abbia pensato al classico dei classici: Hans Christian Andersen.
Al secondo posto (fra gli autori, non in assoluto): Chiara Carrer.
Al terzo: Alicia Baladan.
Le ricerca Google ha generato più di 11.000 visite, con più di 3500 parole chiave

ciorven ha detto...

sono tornata, sono tornata...
e nel frattempo, da quando sono entrata in casa intorno alle 18, avrò controllato il post almeno tre volte.
non è una cosa normale (ma certo non lo sono nemmeno io!).
mi va anche beme: di Andersen ho la raccolta di tutte le fiabe...
ma non era per caso Andersen la rivista? :))
(va bene, me ne vado in castigo nell'angolino)

buon fine settimana di letture a tutti...
a proposito, topi, vi mando una bella mail, così vi mostro come uso i vostri libri.

ciorven ha detto...

però...dimenticavo...
la nostra blogger Baladan terza!
grande!

Alicia Baladan ha detto...

NOOOOO,non ci crederete ma giuro che il primo a cui ho pensato è stato Andersen ma non mi sono fidata di me. hihihihi! ;-)
ciaoooo, me ne vado alla presentazione di "Pigolo, gradde uruguay" con un raffredore tremendooo.