venerdì 15 luglio 2011

Le strane coppie di Kveta

C’è un libro al quale abbiamo dato la caccia per un paio d’anni. Poi, un libraio di Praga ci ha avvisato di averne una copia disponibile: non perfetta, ma a un prezzo molto contenuto. Così, abbiamo pagato e ci siamo messi ad aspettare che arrivasse la postina. Adesso è finalmente nelle nostre mani Svet pohadek bratri Grimmu di Kveta Pacovska (Praga: Albatros, 1984).


Della grande artista e illustratrice boema avevamo già parlato qui. E in fondo non abbiamo molto da aggiungere a tutto quello che è stato detto sulla sua opera.  Il libro è una raccolta  di sei fiabe dei fratelli Grimm: lo si evince dal titolo. Ma da qui a capire di quali fiabe si tratti, a parte I musicanti di Brema, ne passa parecchio. Anche Google Translator si è rivelato poco efficace. Ma sfogliare questo libro ci ha fatto scoprire, oltre ad alcune illustrazioni veramente affascinanti, come questo rinoceronte proprio in apertura


questa sequenza di strane coppie che si guardano da pagine affiancate.





A noi bastano per essere contenti e condividere con voi l’allegra e grottesca minaccia di queste affascinanti creature, così tipiche dell’immaginario dell'ormai ottantatreenne illustratrice praghese.

4 commenti:

Silvia ha detto...

Vi seguo da pochissimo purtroppo! Complimenti per il blog, è davvero interessante.
E vi ringrazio per questa segnalazione, questi disegni sono magici...

mikapoka ha detto...

Un'artista straordinaria, una donna meravigliosa, una maestra generosa.

Giulia Canevari ha detto...

che bellezza, l'adoro kveta! grazie per averci condiviso queste pagine!

Alicia Baladan ha detto...

bellissime illustrazioni!